Tu sei qui

GIORNATA PER LA CONSAPEVOLEZZA DELL’AUTISMO 2019

Contenuto in: 

Nel blu ci sei anche tu

Il 2 aprile, in occasione della XII giornata mondiale dell’Autismo, l’Istituto Comprensivo Tattoli - De Gasperi, rappresentato per la scuola dell’infanzia dalle sezioni del Polivalente e del Belvedere; per la scuola primaria dalle sezioni 1^C ,1^D e 3^C; per la scuola secondaria di primo grado dalle sezioni 3^C e 1^B, ha partecipato  al flash mob promosso dalla Cooperativa “Solidarietà”, nell’ambito della rassegna “Aprile in Blu”, patrocinata da Regione Puglia e Asl BA.  Istituita  il 2 aprile 2007 dall'Onu, per sensibilizzare i cittadini  alla conoscenza e al rispetto dell’AUTISMO, questa giornata mondiale  è stata  vissuta all’insegna del colore blu: palloncini, magliette, fiori di carta, cartelloni, striscioni, tutti rigorosamente blu, hanno inondato piazza Cesare Battisti. Il flash mob ha visto il coinvolgimento dei bimbi della scuola dell’infanzia del Polivalente e del Belvedere che si sono esibiti in una coreografia dal titolo “Salpiamo insieme”: utilizzando la metafora del mare, ripresa da Paola Nicoletti, autrice del libro sull’autismo ‘Raccontami il mare che hai dentro’, i bambini hanno fatto ondeggiare delle onde bianche e azzurre a ritmo di una musica soave, per esprimere l’idea che, solo salpando insieme, si possono affrontare e superare le tempeste della diversità. La classe 3^C della scuola secondaria di primo grado De Gasperi, mettendosi in relazione con il compagno speciale, ha eseguito,  ciascuno col proprio strumento, l’”Inno alla gioia rock” di Beethoven, un inno attualissimo, un invito alla fratellanza universale, applaudito dai presenti per la maestria con cui è stato realizzato. La manifestazione è proseguita con altri momenti di danza, canto e poesia di altre scuole di Corato, tutte unite nell’intento di stimolare la coscienza collettiva su questo delicato argomento. Infine, un grande telo blu, come un’onda calda e accogliente, ha coperto tutti i presenti prima del lancio dei palloncini, unendoli nella certezza che solo la condivisione e l’amore possono imprimere vita e bellezza all’umanità.

Il Dirigente scolastico prof. Francesco Catalano ha condiviso con gioia l’ impegno e l’entusiasmo dei docenti, degli assistenti educativi e soprattutto dei bambini e dei ragazzi, consapevole che lavorare in rete significa favorire  una reale integrazione e promozione delle potenzialità legate all’Autismo, che non è un mondo a parte ma è parte del mondo.

 

Sito a cura dell'insegnante Raffaela Evangelista sul modello realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.