Tu sei qui

Organi di indirizzo politico-amministrativo

L'unico organo di indirizzo politico-amministrativo previsto nella scuola è il Consiglio d'Istituto.

 

Il presente regolamento, strutturato secondo i successivi articoli, ha lo scopo di disciplinare l’organizzazione e l’effettuazione delle visite guidate e dei viaggi di istruzione per tutte le classi e per tutti gli ordini di scuola annessi all’Istituto Comprensivo.

Atto di proclamazione dei membri del Consiglio di Istituto: Regolamento visite e viaggi d'istruzione
Data di rimozione dalla visione pubblica: 31. Dicembre 2018
Atto di proclamazione dei membri del Consiglio di Istituto: REGOLAMENTO INTERNO DI VIGILANZA SUGLI ALUNNI
Data di rimozione dalla visione pubblica: 31. Dicembre 2018
PREMESSA
Il diritto all’istruzione, sancito dall’art. 33 della Costituzione, si esplicita attraverso l’istruzione scolastica che si configura come luogo nel quale i processi formativi degli allievi sono posti al
centro di ogni azione educativa. In questo percorso la scuola è chiamata a cooperare con la famiglia, tessendo con essa una fitta rete di rapporti interpersonali, educativi, culturali e sociali.
Rendere questo rapporto decoroso, agevole, sicuro, sereno e collaborativo spetta in eguale misura a tutti i soggetti che, a vario titolo e con ruoli diversi, sono chiamati a collaborare:
genitori, insegnanti, alunni, dirigente, personale amministrativo e ausiliare.
In prima istanza il rapporto tra scuola e famiglia si realizza nel perfetto collegamento degli insegnanti con le singole famiglie.
Gli insegnanti organizzano la vita della classe in piena autonomia, nel rispetto della normativa vigente, formulando linee di comportamento che, spiegate e motivate ai genitori, costituiscono
patrimonio di regole comuni da rispettare.
La scuola, consapevole che è nel rispetto dei doveri di ognuno che si garantiscono i diritti di tutti, redige il “REGOLAMENTO DI ISTITUTO” che, dopo l’approvazione da parte degli organi
competenti, entrerà in vigore e dovrà essere rispettato da tutti coloro che a qualsiasi titolo accedono o fruiscono della scuola.
Atto di proclamazione dei membri del Consiglio di Istituto: REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO
Data di rimozione dalla visione pubblica: 31. Dicembre 2018

La Carta dei servizi è un documento che ogni Ufficio della Pubblica Amministrazione è tenuto a fornire ai propri utenti. In esso sono descritti finalità, modi e strutture attraverso cui il servizio viene attuato, modalità e tempi di partecipazione.

PRINCIPI FONDAMENTALI

  1. Uguaglianza
  2. Imparzialità
  3. Regolarità del servizio
  4. Accoglienza ed integrazione
  5. Diritto di scelta
  6. Obbligo scolastico e frequenza
  7. Partecipazione
  8. Efficienza
  9. Trasparenza
  10. Libertà di insegnamento e Formazione del personale
Atto di proclamazione dei membri del Consiglio di Istituto: Carta dei servizi
Data di rimozione dalla visione pubblica: 31. Dicembre 2018

Retribuzioni e CV per incarichi politici

La partecipazione al Consiglio d’Istituto è elettiva, ma priva di qualsiasi retribuzione.
Non è prevista la presentazione di alcun curriculum per essere eleggibili, né da parte della componente docenti, né per i genitori degli alunni che svolgono il compito di rappresentanza delle famiglie.

Sito a cura dell'insegnante Raffaela Evangelista sul modello realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.